X


CONDIVIDI QUESTA PAGINA CON:


IL TUO INDIRIZZO MAIL


MESSAGGIO


Acconsento al trattamento dei dati per invio comunicazioni
Leggi privacy


Home page > Categorie > Futurismo > libri futuristi> Musica futurista
  • Francesco Balilla Pratella

  • Musica futurista

  • Op. 30. Musica futurista per orchestra. Riduzione per pianoforte. Precedono: Il manifesto dei musicisti futuristi. Il Manifesto tecnico della musica futurista. La distruzione della quadratura

    [Musica futurista di Balilla Pratella (titolo in copertina)] 

    [Boccioni, Umberto, copertina]

    Edizione originale: Bologna, F. Bongiovanni Editore, 1912

    Pratella musica

    Edizione originale, oggi molto rara, dell’opus 30, il capolavoro futurista dell’autore.

    Il capolavoro futurista dell’autore

    Nelle pagine introduttive numerate in romani riproposti i due manifesti di Pratella (Musicisti futuristi e Manifesto tecnico della musica), cui ne segue un terzo, importantissimo, qui in edizione originale: «La distruzione della quadratura».

    Pratella 3

    Dedicatoria a Marinetti che ne fu mecenate ed editore (come testimonia il carteggio con l’autore, dalla scelta della carta a quella del corpo del carattere alla copertina commissionata a Boccioni): «AL GENIO E ALL’AMICIZIA / DEL POETA F.T. MARINETTI / AFFETTUOSAMENTE DEDICO. / F. Balilla Pratella. / Lugo di Romagna, 10 Giugno 1912»

    AL GENIO E ALL’AMICIZIA / DEL POETA F.T. MARINETTI / AFFETTUOSAMENTE DEDICO

    Pratella 5

    «La copertina [...] si avvale, a tutto campo [...], del disegno futurista omonimo preparato da Umberto Boccioni [...] il soggetto presenta abbondanza di compenetrazioni futuriste nei piani e negli elementi figurativi, unitamente a marcati intenti sia di sintesi che di trasformismo [...]. Il disegno attesta le rivoluzionarie ricerche teoriche e materiche che Boccioni, amico di Pratella, stava ultimamente conducendo [...]» (Tampieri)

    Pratella Musica 3

    Descrizione fisica e collazione

    In 4°, brossura crême stampata in rosso ai piatti (dorso muto); piatto anteriore interamente disegnato da Umberto Boccioni con una bella composizione futurista, pp. XXVI [2] 80, 1 c.b. ab initio et in fine.

    Nelle immagini un ottimo esemplare, fresco e pulito, conservato in elegante astuccio su misura foderato in velluto. Leggera consunzione agli angoli della copertina.

     

    Bibliografia essenziale

    —Tampieri, Pratella, 43
    —Cammarota, Futurismo, 383.1
    —Echaurren, Nel paese dei bibliofagi, p. 195 fig. 11
    Francesco Balilla Pratella voce del Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 85 (2016)

     

    Trovate altre immagini qui

  •