X


CONDIVIDI QUESTA PAGINA CON:


IL TUO INDIRIZZO MAIL


MESSAGGIO


Acconsento al trattamento dei dati per invio comunicazioni
Leggi privacy


Home page > Categorie > Novecento > Lavorare stanca
  • Cesare Pavese

  • Lavorare stanca

  • Rara edizione originale dell’opera prima: Firenze, Edizioni di Solaria (stamperia Fratelli Parenti), 1936 (gennaio 14).

    Mentre Pavese si trova confinato a Brancaleone Calabro, arrestato in quanto direttore della rivista “La Cultura”, ma in realtà per ragioni legate alla sua condotta antifascista, nel gennaio 1936 a Firenze viene stampata la sua prima raccolta poetica, Lavorare stanca.

    «short stories chiuse e tetre di personaggi tipizzati, che oscillano tra referto realistico e proiezione dell’autore stesso»

    Il volume raccoglie 45 poesie di matrice apertamente anti-ermetica, caratterizzate da un metro lungo e da andamento narrativo: per dirla con parole di Mengaldo, si tratta di «short stories chiuse e tetre di personaggi tipizzati, che oscillano tra referto realistico e proiezione dell’autore stesso».

    Fu l’ultimo libro pubblicato sotto la sigla «Edizioni di Solaria» di Alberto Carocci, emanazione dell’omonima rivista letteraria che aveva già cessato le uscite nel 1934. Delle 41 poesie consegnate all’editore 4 furono censurate per motivi politici (poi ripubblicate nella seconda edizione del 1943) e furono sostituite dall’autore con altre 8 liriche. 

    Lo stile prosaico e la suddivisione in nuclei tematici fotografa con particolare precisione i “dolori“ del giovane Pavese: la nostalgia per la vita rurale, l’impegno politico, l’amore malinconico e la solitudine che emerge con particolare intesità nell’ultimo capitolo della raccolta scritto proprio durante il confino.

    Pavese

    Pavese 5

     

    Pavese 8

     

    Descrizione fisica e collazione

    In 8°, brossura arancione, titolo a due colori al piatto anteriore e al dorso, prezzo al posteriore, pp. 104 [4]. Nelle fotografie, ottimo esemplare (numero 140) nella tiratura riservata alla vendita.

     

    Bibliografia essenziale

    —P. V. Mengaldo (a cura di), Poeti italiani del novecento, Milano, Mondadori, 1990, p. 680
    —Gambetti, Preziosi del Novecento, Alai 3, 2017, p. 21
    —Cesare Pavese voce del Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 81 (2014)

  •